< <
   
 
 
Software House altamente specializzata nello sviluppo di Utility Software (software per email marketing).
Sede Operativa
Via Leonardo Bianchi, 16
80131 Napoli (NA)

Tel. 081/5451091
Fax: 081/7707396
E-Mail: info@pro-software.it
 
Fare email maketing significa fare spam ?
Come scrivere il messaggio da inviare
Gli strumenti necessari


Fare email marketing significa fare spam ?

La risposta più semplice che mi viene in mente è “non sempre” , ma nella realtà quotidiana la maggior parte di persone inesperte e a volte anche esperte utilizzano le proprie campagne di email marketing come vere e proprie azioni di spam.
La domanda quindi che nasce spontanea è:

“ come è possibile pianificare una campagna di email marketing senza fare spam ? ”

La prima cosa da fare prima di iniziare una campagna di email marketing senza rovinarsi la reputazione facendo spam , è chiedersi “che cosa offro e a chi voglio mandarlo” . Una volta chiarito questo semplice ma fondamentale concetto possiamo partire con qualche esempio:

Diciamo che sono un’ agenzia viaggi e voglio sfruttare le tecniche dell’ email marketing per cercare di incrementare le mie vendite nel breve periodo. Normalmente mi rivolgo a qualche azienda di fornitura di indirizzi , acquisto un pacchetto di email magari cercando di avere uno sconto prendendone in quantità e alla fine effettuo la spedizione delle email.

Cerchiamo di capire che cosa succede.

Tanto per cominciare questa è una tipica azione di spam che a parte qualche vendita casuale porterà soltanto un danno all’ immagine aziendale proporzionale al numero delle email inviate.

Facciamo un altro esempio:

Sono un professionista che si occupa di sviluppare siti web ed ho intenzione di sfruttare le tecniche dell’ email marketing per concludere qualche contratto. Mi rivolgo ancora ad un’ azienda che si occupa di mailing list e acquisto magari dei nominativi di studi legali o di commercialisti o altro e invio la mia proposta commerciale di sviluppo siti.

Se pensate che questa volta non avete fatto spam vi sbagliate di grosso !!

Provate un attimo a ragionare su questo concetto: esiste un buon motivo perchè un avvocato o un commercialista debba avere per forza un sito ? I clienti come li trova su internet o cerca di fissare un appuntamento nella sua città ? Per fissare un’ appuntamento è necessario avere un sito ?

Chiarito questo concetto vediamo ora il nostro web master come può sfruttare la posta elettronica come metodo efficace senza fare spam:

Un metodo molto interessante potrebbe essere quello di procurarsi diversi indirizzi email di aziende che si occupano di web marketing , di posizionamento nei motori o di altri servizi web ed inviare loro una proposta di partnership (intesa come: loro vi passano il cliente e voi pagate loro una commissione se il cliente accetta il lavoro)

Cerchiamo di capire perché questo non è spam:

Chi offre servizi per siti web in qualche modo è sempre interessato a ricevere proposte relative al proprio settore lavorativo (l’ avvocato o il commercialista , nell' esempio di prima , potrebbe anche non sapere affatto cosa è un sito).Il risultato questa volta sarà molto diverso in quanto potete stare certi che la maggioranza delle persone che ricevono la vostra email , almeno la leggeranno e non la cestineranno subito come accade in quasi tutti i casi in cui si fa spam.La domanda spontanea a questo punto è:

Come faccio a capire se sto facendo spam oppure no ?

Per rispondere a questa domanda dobbiamo sempre prima domandarci “che cosa offro e a chi voglio mandarlo” .Se ho dei motivi validi che possono dimostrare che quello che offro è sicuramente attinente alla tipologia dei destinatari allora non è spam.

Ma se invio una mia proposta senza che ci sia un motivo valido che la persona che la riceve sia interessata , allora sicuramente è spam.

Un altro modo per capire se state facendo spam oppure no , consiste nell’ impostare nel vostro software di invio email l’ opzione di ‘richiedi conferma di lettura’ (come fa outlook).

Se ricevete pochissime conferme significa che probabilmente state facendo spam.

Il passo successivo è come scrivere il messaggio

Per informazioni sul software per email marketing cliccare qui



   
viagra generica cialis online cialis generico viagra generico